DINEL – nuovo sensore di livello ad alta frequenza: ora certificato per il contatto diretto con gli alimenti

DINEL – nuovo sensore di livello ad alta frequenza: ora certificato per il contatto diretto con gli alimenti

I sensori della serie RFLS sono progettati per il rilevamento affidabile del livello di diversi fluidi, materiali cremosi e pastosi, con montaggio diretto su serbatoi, recipenti, pozzetti, tubi e contenitori.

La loro particolare forma è resistente all’adesione di sostanze viscose e appiccicose come per esempio: creme, yogurt, ketchup, sciroppi, paste, detergenti, alcali, ecc.

Essi sono insensibili alla schiuma e possono rilevare tutti i tipi di fluidi, elettricamente conduttivi e non.

La nuova versione, con sonda rivestita in PTFE e senza guarnizione, è destinata alle applicazioni nel settore alimentare essendo certificata per il contatto diretto con gli alimenti.

Consulta la scheda tecnica:
➡️ https://sensormatic.it/archivio/pdf/DINEL-sensori-ad-alta-frequenza-serie-RFLS-35.pdf

Articoli correlati

SM.PROX – devi posizionare o allineare in modo perfetto?

SM.PROX – devi posizionare o allineare in modo perfetto? I puntatori laser sono un valido aiuto per indicare all’operatore la giusta posizione per eseguire il lavoro correttamente. Le applicazioni tipiche riguardano diversi settori: sulle equilibratrici per segnalare il punto esatto …

SM.PROX – devi posizionare o allineare in modo perfetto? Leggi tutto »

TAKEX – Tecnologia IO-Link anche per gli amplificatori per fibre ottiche!

I nuovi F85RN-ILP possono incrementare la produttività e ridurne i costi, come? Monitorando i dati del sensore e controllando le informazioni diagnostiche, è possibile garantire la qualità della produzione. Leggendo i modificando i parametri del dispositivo da remoto, scaricando automaticamente …

TAKEX – Tecnologia IO-Link anche per gli amplificatori per fibre ottiche! Leggi tutto »

Scansione di 31m2 per il rilevamento presenza

I sensori LIDAR della serie LSE2 scansionano un'area di 31 m2 per rilevare con precisione la presenza di oggetti. Gli utenti possono configurare e gestire gli scanner con dispositivi mobili utilizzando l'applicazione atLIDAR dedicata, eliminando così la necessità di controlli remoti …

Scansione di 31m2 per il rilevamento presenza Leggi tutto »

HOHNER – encoder incrementale magnetico MRH

La nuova soluzione per il controllo della velocità della retroazione dei motori elettrici è l’encoder incrementale magnetico che rileva senza contatto. MRH è supercompatto e molto robusto per resistere agli ambienti gravosi con presenza di vibrazioni, umidità e polvere. Le …

HOHNER – encoder incrementale magnetico MRH Leggi tutto »